Uno sguardo sul passato e sul futuro

due galassie MANO NELLA MANO A PIÙ DI 100 MILIONI DI ANNI LUCE

Una spettacolare ripresa del telescopio spaziale Hubble mostra due galassie interagenti, che compongono il sistema Arp 91. Si trovano a oltre 100 milioni di anni luce dalla Terra nella costellazione del Serpente: la galassia in basso è NGC 5953 e quella in alto è NGC 5954. Sono entrambe galassie a spirale, anche se le loro forme appaiono differenti, per il diverso orientamento rispetto alla Terra.

Arp 91 è un esempio evidente di interazione galattica, dovuta alla reciproca attrazione gravitazionale: sembra che la galassia di sotto stia tirando a sé quella di sopra per uno dei bracci. La maggior parte degli astronomi ritiene che le collisioni tra galassie a spirale portino alla disgregazione delle loro forme eleganti e alla formazione di grandi galassie ellittiche, prive di struttura. Tuttavia, il destino di Arp 91 resterà per noi un mistero, poiché queste grandi fusioni galattiche si sviluppano con tempi nell’ordine delle centinaia di milioni di anni.

In definitiva, vediamo una istantanea di un passato lontano cento milioni di anni, ma anche uno sguardo su un futuro ancora più lontano, quando la nostra Galassia si abbraccerà in modo simile alla galassia di Andromeda. L’appuntamento è tra circa cinque miliardi di anni.

Iscriviti alla newsletter

Email: accetto non accetto