Esopianeta Terra

QUANTE STELLE SAREBBERO IN GRADO DI VEDERE LA TERRA IN TRANSITO DAVANTI AL SOLE?

Invece di cercare esopianeti che potrebbero ospitare la vita, un gruppo di scienziati ha cercato di capire come da questi pianeti apparirebbe la Terra. Hanno quindi contato quante stelle sarebbero in grado di vedere la Terra in transito davanti al Sole, proprio come fanno gli astronomi terrestri.

Lo studio è basato sul database del satellite Gaia, un dettagliato catalogo degli oggetti astronomici situati entro circa 300 anni luce dal Sole. Il numero di stelle che si trovano (o si sono trovate, negli ultimi 5000 anni) in posizione tale da poter vedere la Terra in transito davanti al Sole sono 1715, e altre la vedranno in futuro. La maggior parte di queste stelle sono “nane rosse”, mentre 194 sono simili al Sole. Sette di queste ospitano esopianeti, tra cui Ross-128, che ha visto la Terra transitare il Sole in passato, e la Stella di Teegarden e Trappist-1 che inizieranno a vederla nel prossimo futuro.

In media, le stelle più vicine rimangono circa mille anni in una posizione utile a vedere il nostro pianeta in transito. Un tempo abbastanza lungo perché ipotetiche civiltà presenti sui loro pianeti possano sviluppare le tecnologie adatte per identificare la Terra come un esopianeta interessante.

Le stelle identificate nello studio potrebbero diventare obiettivi prioritari per la ricerca di pianeti potenzialmente abitabili da parte della prossima generazione di telescopi. Per quel che riguarda la comunicazione interstellare, gli scienziati hanno stimato che le onde radio prodotte dall’uomo negli ultimi cento anni hanno già raggiunto 75 stelle di questa lista.

Iscriviti alla newsletter

Email: accetto non accetto